Archivio della categoria: Basi

PHP short tags, qualche appunto

I tag PHP, e i PHP short tags sono le sintassi per avvisare l’interprete PHP che quello che segue è codice da tradurre: sono molteplici. Infatti dal classico: <?php ?> si passa al contrastato <? ?>, all’inutile <% %>, e all’esotico <script language=”php”> </script>.

A differenza di <?php ?> e <script language=”php”> </script> gli altri, per disincentivarne l’utilizzo sono attivi solo se abilitato il rispettivo parametro parametro in php.ini:

<? ?> short_open_tag
<% %> asp_tags

Ognuno di questi ha pro e contro:

Continua a leggere

Imparare PHP, cosa ti suggerisco

Imparare PHP è semplice per chi arriva con una base di qualsiasi linguaggio C like.

Infatti se a quella sintassi togli la tipizzazione e metti il $ davanti al nome delle variabili riesci velocemente a produrre i tuoi primi script PHP. Fatto sta che tra scrivere uno script/programma e sapere cosa stai facendo, il passo è complesso.  Per imparare PHP i passaggi chiave secondo me ci sono e sono questi:

  1. Installare il sistema LAMP da soli
  2. Scrivere il primo script e capire cosa succede alla sua esecuzione
  3. Imparare a dividere HTML e PHP
  4. Inventare il proprio sistema di templating
  5. Usare un sistema di templating “vero”
  6. Scrivere il proprio framework
  7. Buttare via il proprio framework e imparare uno di quelli seri

Andiamo nel dettaglio?

Continua a leggere

Copia degli oggetti in PHP

Questo primo articolo del blog voglio che rappresenti in pieno la mia idea di conoscenza di un linguaggio.

Per essere fin da subito chiari: per PHP intendo v5.x. Tutto ciò che c’è stato  prima è praticamente archeologia informatica e avrebbe senso parlarne solo per ricordare i vecchi tempi.

In molti conoscono la sintassi del PHP ma ancora di più programmatori non si sono mai chiesti il come mai di alcuni funzionamenti.

Continua a leggere